Pan della Marchesa

Il “Pan della Marchesa” è una torta, creata e realizzata solo da Pietrini dal 1958, con gli ingredienti base di una volta e ricoperta di nocciole tostate e scaglie di mandorle e zucchero.

Il dolce deve essere conservato in un luogo fresco ed asciutto e potrà essere consumato entro un mese dalla sua realizzazione.

Storia:
La ricetta è datata 1958 e inizialmente il dolce aveva la forma di ciambella.
Nel 1987, a Susa, è stato organizzato il primo “Torneo storico dei Borghi di Susa” (ancora oggi ricorrenza molto sentita dai segusini) e per questa occasione il dolce fu creato a forma di tortina a cui venne dato il nome di “Pan della Marchesa”. In onore di Adelaide, Marchesa di Susa.

Ingredienti:
farina di grano tenero 00, zucchero, miele, uova, farina di nocciole, burro, scagliette di mandorle e nocciole tostate, latte, gocce di cioccolato, rhum, polveri lievitanti e aromi.

 

Foto e video realizzati da Federico Gioberto – Laboratorio Valsusa