Castello di Monale

Castello di Monale

Castello di Monale

 

Scopri il Castello di Monale e troverai la location perfetta per qualsiasi evento tu voglia organizzare grazie alla presenza di ampi saloni, del cortile interno, del parco privato e delle tre splendide suite.

È il luogo ideale per celebrare matrimoni sia con rito civile che religioso. Nel primo caso, il Sindaco del paese può officiare il matrimonio nel grande parco privato o nella galleria affrescata, la quale offre una suggestiva vista sulla vallata. Nel secondo caso, il matrimonio può essere celebrato anche all’interno di una piccola chiesa barocca in prossimità del Castello, tanto vicina da poter essere raggiunta comodamente a piedi. In entrambi i casi, il ricevimento può essere allestito dove la neo-coppia di sposi preferisce.

Lo spazio si presta perfettamente a organizzare qualsivoglia evento sia al chiuso che all’aperto, avendo anche la possibilità di installare tensostrutture temporanee.

L’acustica del cortile interno dona il luogo perfetto per accogliere concerti o altre manifestazioni musicali.

Insomma, che siano matrimoni, ricevimenti, convegni o attività di carattere culturale o enogastronomico, il Castello di Monale è il luogo da sogni in cui tutti vorrebbero organizzare il proprio evento.

Contatti:
Alessandra: +39 3246964158
Isabella: +39 3355427763

www.castellodimonale.it

 

Castello di Monale

Osteria degli Archibugi

Osteria degli Archibugi

Osteria degli Archibugi

Situata in una posizione suggestiva ai piedi del Forte di Exilles, in Alta Valle di Susa, l’ Osteria degli Archibugi è stata recentemente ristrutturata ed offre al suo interno un ambiente caldo ed accogliente. La cura per i particolari conferisce alla location un’atmosfera speciale che, in simbiosi alla secolare storia del Forte, propone un arredo ricco di storia con cimeli, armi e quadri d’epoca.

Questa struttura dal gusto fiabesco è la location ideale per tutte le occasioni: matrimoni, comunioni, battesimi, piccoli e grandi eventi, cene aziendali, compleanni e lauree.

Il parco, adiacente alla struttura, presenta un laghetto e una piccola fattoria popolata da animali che rendono la parte esterna un’ ottima cornice per i servizi fotografici o le occasioni speciali al chiaro di luna. Fiore all’occhiello della struttura è l’Albergo del Forte che con le sue 8 camere, 2 suite e 2 dependance offre ai suoi ospiti un’esperienza di soggiorno fuori dal comune. L’ampio parcheggio privato è video sorvegliato e permette di ospitare più di 100 auto.

www.osteriadegliarchibugi.it

 

Locations per eventi: Osteria degli Archibugi, Exilles, Piemonte

Villa Franchetti

Villa Franchetti

Villa Franchetti

Insieme ad altre dimore storiche delle Valli di Lanzo, Villa Franchetti testimonia il periodo di maggior splendore della villeggiatura valligiana.
Con il suo parco, che un tempo abbracciava tutta la collina, oggi rappresenta uno dei più fedeli recuperi di restauro di queste valli.
Edificata nel 1861 dal Barone Raimondo Franchetti, proprietario della Ca’ D’Oro di Venezia, che vi soggiornò a lungo con la moglie Luisa Rothschild, fu frequentata da personaggi celebri, fra i quali il principe Umberto di Savoia, Giacomo Puccini e fu sede del ministro del terzo Reich Herman Goering.
Oggi la Villa, perfettamente restaurata, è aperta al pubblico solo in poche occasioni.
Al suo interno il salone, la sala da pranzo la splendida terrazza danno la possibilità di creare scenografie mozzafiato. Al piano superiore le tre stanze e il salotto permettono un soggiorno di estremo relax in pieno stile Belle Époque.
La capienza dei due saloni e del terrazzo permettono di gestire eventi di circa 100 ospiti, con la possibilità di creare tensostrutture nel sottostante parco.
Il magnifico cedro del Libano di oltre 150 anni, la presenza di piccoli gazebo in ferro battuto diventano naturale sfondo di foto incredibili.

Per avere informazioni e disponibilità contattare Antonella Martinetto al numero 3358296837

Locations per eventi: Villa Franchetti, Viù, Piemonte

Villa La Gioiosa

Villa La Gioiosa

Villa La Gioiosa

Villa La Gioiosa è sorta alla fine del ‘700, questa casa costituiva l’ultima postazione nella frazione di Sassi per portare le pietre destinate alla costruzione della Basilica di Superga, che richiese quindici anni e impegnò oltre settemila uomini.
L’imponente pozzo pubblico che ancora oggi si erge dinanzi alla facciata rappresentava l’agognato momento di ristoro. Come antica testimonianza di questa epica impresa sono rimasti alcuni sassi in un angolo del grande spiazzo erboso, piccole sculture dell’epoca passata.
Al corpo centrale della villa la proprietà ha successivamente unito il rustico confinante. Ne deriva un effetto architettonico originale creato da piani sfalsati ma armonizzati da finiture e dettagli come le inferriate eseguite da artigiani su disegno d’epoca.
La facciata è caratterizzata da un audace giallo intenso accompagnato dal rosso geranio per gli infissi, in antitesi alla sobria tradizione piemontese dei toni pastello; tutta l’abitazione riflette questa ridondanza di colore usato senza parsimonia, trasgressivo, giocato sulle tonalità giallo sole, rosso pompeiano e verde brillante.
Citazioni tradizionali come la vecchia scala in pietra, i pavimenti in legno di noce e il soffitto a volta sottolineano la vocazione agreste dell’abitazione dai lunghi corridoi ombrosi, il saliscendi degli scalini, i balconi e la terrazza affacciata sul fresco delle piante secolari.
Caratteristica della casa sono le cinquantotto finestre aperte sulla città per abbracciare l’arco alpino e che svelano nel bosco, tra la roccia e l’edera, una romantica scaletta che conduce alla Basilica di Superga. Lo sguardo si spinge sulla massa fiorita di bigoncia che si arrampica lungo i balconi segno beneaugurante secondo la tradizione della campagna torinese; intorno il platano e l’ippocastano di duecentocinquanta anni svettano nella grande corte a guardia della casa.

Locations per eventi: Villa Balbiano, Piemonte

Castello Malabaila

Castello Malabaila

Castello Malabaila

A Canale, nel cuore del Roero…

Il Castello Malabaila di Canale venne costruito nel 1260 dalla comunità di Canale a difesa del paese.
A inizio 1500 dopo aver conquistato il feudo di Castelletto, i Malabaila ricca e potente famiglia di Asti, attraverso acquisizioni e matrimoni comprano il feudo di Canale e sotto il loro dominio, il castello viene ampliato e trasformato da fortilizio a dimora gentilizia. Fu nel 1700 che Luigi Gerolamo Malabaila, ambasciatore italiano del re di Sardegna Carlo Emanuele III alla corte di Vienna, fece sopraelevare e ingrandire il castello progettando il parco che si estende per circa un ettaro.
All’interno del Castello il salone degli archi e il salone degli stemmi ospitano aperitivi, pranzi e cene placèe con un massimo di 180/200 persone sedute.

 

La location è in esclusiva per l’evento.

Locations per eventi: Villa Balbiano, Piemonte

Villa Balbiano

Villa Balbiano

Villa Balbiano

Connubio perfetto di antico e moderno, Villa Balbiano ad Andezeno con le sue Cantine e la moderna sala eventi  è un luogo ideale per qualsiasi tipo di occasione. Ideale per eventi aziendali riesce a regalare una magica atmosfera a matrimoni e cerimonie. La sala può ospitare fino a 120 persone e il fantastico giardino di 500 metri quadrati diventa incantato nelle calde sere d’estate.

www.villa-balbiano.com

Locations per eventi: Villa Balbiano, Piemonte